KI TAVO 5770 – ASPETTI SCONOSCIUTI DELLA VITA DI MOSHE!

 

Tre diverse ribellioni contro i genitori a confronto: Miriam, Batia e Reuven!

Alcuni Punti della Lezione:

1. Come interpreta il Midrash il versetto: “Benedetto sarai quando verrai, benedetto sarai quando uscirai”, e cosa induce il Midrash a dare questo commento?

2. Qual è il collegamento tra Batia, figlia del faraone, e Reuven, figlio di Yaakov?

3. Come mai Batia si converte e si sposa proprio con Kalev ben Yefune?

4. Esiste una “giusta” ribellione contro i genitori? Come vedi la tua ribellione o qualla dei tuoi figli? Riesci a trasformarla in un fatto positivo?

5. Come interpreta il Megale Amukot, nel commento 187°, il motivo per cui Moshé vuole entrare in terra santa e cosa gli risponde Ha-Shem?

6. Come mai Rashi, il più grande maestro di tutti i tempi, è stupito della grandezza di Michel Zlotshev in cielo e cosa risponde il padre di Michel a Rashi per tranquillizarlo?

7. Nel corso della settimana, riesci a trovare qualche minuto per “avvicinare” qualche anima “lontana”?

Riassunto.

Tre diverse ribellioni contro i genitori a confronto: Miriam, Batia e Reuven!

Specialmente in questo periodo, che precede i giorni solenni, ognuno deve dedicare del tempo al “recupero” delle pecore smarrite come faceva Moshè Rabbenu e anche il Moshé della nostra generazione.

≈ ≈

Per effettuare il download della lezione AUDIO in ALTA qualità (anche sul cellulare) seguire quanto indicato sotto:

Per poter ascoltare la lezione, anche dal cellulare, attiva il pulsante di ascolto riportato sotto:

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

in memoria di mio nonno Shlomo ben Hana Bekhor

Chi volesse dedicare una lezione mp3 alla memoria o in onore di un lieto evento, può contattarmi shlomo@mamash.it

Rav Shlomo Bekhor

Questa voce è stata pubblicata in Chassidut, Devarim, Keruv Rekhokim, Ki Tavò, One of the Best, Parashot e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a KI TAVO 5770 – ASPETTI SCONOSCIUTI DELLA VITA DI MOSHE!

  1. Rottas scrive:

    B’H’ SHALOM CARISSIMO RAV SHLOMO,
    nn sapevo ke “Benedetto sarai quando verrai, benedetto sarai quando uscirai”, sottintendesse la liberazione delle neshamot di Batia e Reuven la prima dall’idolatria del padre e il secondo dalla scomunica x lo spostamento del letto del padre Yaakov. Ke poi ciò sia accennato anke in “RAV(basta);lettere iniziali di Reuven e Batia” ke dice KBH a Moshe quando lo supplica di poter entrare in Eretz è semplicemente straordinario. Eh si Moshè da bravo pastore cercava di recuperare ogni pecora smarrita come si dovrebbe fare x fare arrivare la redenzione prima possibile. SKOIAH,HAZAK BARUH

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *