Archivi tag: Israele

VAYEKHI 5768 – IL VALORE DI ESSERE SEPPELLITO IN TERRA SANTA

La missione di ogni persona nel mondo è legata al posto in cui è possibile fare qualcosa, poter apportare un miglioramento. Ognuno di noi che vive in un posto impuro ha il dovere di trasformarlo in un luogo di santità, tramite l’esempio di Yaakòv. La morte non deve spaventare. La Torà ci insegna come la nostra vita in questo mondo sia solo un passaggio, che deve insegnarci come poter valorizzare il posto impuro in cui viviamo, sapendolo trasformare in un luogo di santità. Continua a leggere

Pubblicato in Israele/Esilio, Vayekhi | Contrassegnato , , , , , , | 3 commenti

VAYIGGASH 5768 – DIASPORA NON E’ IL POSTO IDEALE PER VIVERE

L’esempio di Yaakòv, felice di incontrare il figlio, ma addolorato per dover lasciare la propria terra. Anche se si hanno tutte le buone ragioni per andare in diaspora, comunque non deve essere una giustificazione e bisogna comunque essere addolorati di lasciare la propria terra. Si scopre qual è lo strumento per annullare l’esilio. Continua a leggere

Pubblicato in Chassidut, Israele/Esilio, Vayiggash | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

MIHU YEHUDI – CHI E EBREO?

Sin dalla nascita dello Stato di Israele si è posto all’ebraismo mondiale un problema che, pur presente anche in precedenza, ha assunto una drammaticità estrema: CHI E’ EBREO? Pochi anni prima proprio il nazismo ne aveva dato una definizione puramente … Continua a leggere

Pubblicato in Ghiur, Halacha | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento