TOLEDOT 5780: 4 LEZIONI PRECEDENTI

Questo Shabbàt 30 Novembre 2019, 2 del mese di KISLEV 5780 leggeremo la Parashà di Toledòt Gen. 25,19-28,9. Si legge l’Haftarà di Mal. 1, 1-2, 7 Un giorno due persone si recarono da Rabbi Yosef Chayim di Bagdad, soprannominato Ben Ish Chay, perché li aiutasse a risolvere una disputa di carattere finanziario. Quello che negava […]

TOLEDOT 5771 – SOTTO IL VESTITO NULLA!

Rivkà si reca da Yaakov per suggerirgli di trasvestirsi da Essàv e rubare la benedizione del padre: uno strano comportamento, un grande insegnamento di vita ebraica. Una storia che parla alle attuali generazioni, che ci mostra il bene nascosto anche in una situazione irrecuperabile, attraverso i principi della chassidut.

TOLEDOT LEZIONI VECCHIE + NUOVA

Qui trovi i link di 3 precedenti lezioni su Toledòt e da mercoledì mattina si potrà trovare anche la nuova lezione di quest’anno. http://www.virtualyeshiva.it/?s=toledot Chi volesse seguire in diretta live la lezione può seguirla  martedì sera alle 10.00 seguendo il link dalla sezione: LEZIONI ON-LINE IN DIRETTA. shalom uvraha Rav Bekhor

TOLEDOT 5770 – L’ARTE DI SCAVARE I POZZI

Dal segreto di scavare i pozzi, alle ragioni per cui fu il nome di Beer Sheva dato da Yitzkhàk a durare fino ad oggi, un profondo ed unico percorso nella psicologia, per esaminare le differenze nei comportamenti e nelle personalità di Avrahàm e suo figlio Yitzkhàk, al ruolo tra individuo e società, attingendo ai principi della tradizione ebraica.

TOLEDOT 5769 – PATRIARCHI : UNA LUCE ETERNA

Le vite dei patriarchi, narrate nella Torà, sono di guida e insegnamento per tutte le generazioni. Yitzkhàk non va in esilio, a differenza di Avrahàm e Yaakòv, un comportamento e un approccio alla vita differente che ci insegna come vivere i diversi aspetti del vivere una vita ebraica. Alla luce degli aspetti cabbalistici e della Chassidut, vengono analizzate le diversità di comportamento insite nei concetti di rigore e bontà, di come poter meglio elevare spiritualmente la materia.

TOLEDOT 5766 – LA NASCITA DI DUE NUOVI POPOLI

L’eterno vincolo che unisce i due popoli derivanti da Yitzkhàk: i discendenti di Yaakòv e quelli di Essàv. Le differenze profonde e il significato dei diversi comportamenti dei due uomini, ci portano a scoprire, alla luce dei ricchi insegnamenti della Torà e dei diversi commenti, le caratteristiche irrazionali e soprannaturali che connotano il popolo ebraico. Una lezione che ci guida alle origine spirituali di Israele.