SHOFETIM 5779 : 5 LEZIONI

Questo Shabbàt 7 Settembre 2019, 7 del mese di ELUL 5779 leggeremo la Parashà di Shofetìm.

PARASHÀ:
Deuteronomio 16,18 – 21,9

HAFTARÀ RITO ITALIANO:
1° Samuele 8,1-22

HAFTARÀ RITO Milano/Torino/Sefarditi/Ashkenaziti:
Isaia 51,12 – 52,12

SHOFETIM

Uno degli insegnamenti che spesso mi diceva mio padre è: “Dove ci sono SOLDI, ci sono litigi, fai molto attenzione alla pace che è molto più importante dei soldi, le due cose di solito non convivono insieme. Le famiglie benestanti devono essere molto attente, perché sono molto a rischio di litigare per i soldi e in questo modo poi rischiano di perdere anche il patrimonio accumulato con grande fatica, perché solo l’unità è la chiave del successo e della benedizione dal cielo”.
Questo è uno dei grandi insegnamenti che porto avanti nella mia vita e che rende VIVA l’anima di mio padre Yaakov ben Shlomo: Yaakov avinu lo met, ma zaro bahayim af hu bahayim – Yaakov nostro padre non è mai morto, visto che la sua discendenza è in vita anche lui è in vita (Talmud Taanit 4b). Visto che mio padre si chiama Yaakov allora io leggo questo passo talmudico anche in maniera personale, ossia che mio padre Yaakov non è mai morto: visto che i suoi discendenti sono in vita (spiritualmente), anche Yaakov è in vita.
LA VERA VITA NON È CORPOREA, POICHÉ SOLO L’ANIMA RIMANE VIVA.
Spesso la discordia può essere alimentata anche solo dal vanito senza i soldi: l’uomo è afflitto da divisioni e contrasti sia in ambito familiare che lavorativo, scatenati dal prevalere dell’EGO.
Persino i grandi Maestri non sono stati immuni da tale problema e talvolta sono caduti in questo tranello.
Più di tre secoli fa, a Praga, ebbe luogo una grave contesa tra due “pilastri” della Comunità locale. Rabbi Ya’akov Emden mosse un attacco personale al grandissimo studioso e cabalista Rabbi Yonatan Eybescitz, accusandolo, per oltre un decennio, di essere un eretico. In seguito si pentì e ammise il proprio errore.
Situazioni analoghe sono diffuse e ricorrenti anche nella società attuale. È importante riflettere che se persino quei grandi Maestri sono incorsi in tali sbagli, l’uomo comune è maggiormente soggetto a tali rischi, ed è importante prestare la massima attenzione agli stimoli che ci portano a litigare.
Questo tema è approfondito nel link della lezione online che sto mandando. Si tratta di un tema molto importante, legato alla causa dell’esilio e come creare le condizioni per la Redenzione.
Ti invito calorosamente ad ascoltarlo, Troverai Il link riportato qui sotto.
——————————
Ti riporto i link delle lezioni on line su virtualyeshiva.it della parashà di questa settimana.

Shabbat Shalom
Rav Shlomo Bekhor

SHOFETIM

nuova lezione ATOMICA di questa settimana in onore del 30° di mio padre:

QUESTO MONDO È IL MIO GIARDINO PREDILETTO (PARTE I)

youtube: https://youtu.be/2aIh7ivVJmw

https://www.facebook.com/shlomo.bekhor/posts/10157384132130540

——

nuova lezione SUPER
QUESTO MONDO È IL MIO GIARDINO PREDILETTO (PARTE II)

basato sul Maamar 10 Shevat e Likute Sikhot vol 6

youtube: https://youtu.be/vsBU39DyJGs

——
Discorsi del 30° di mio padre del 5 Elul – 5 Settembre 2019:
—— ——
Al seguente link troverai la lezione sulla nostra parashà in formato mp3:
http://www.virtualyeshiva.it/2010/08/13/shoftim-5770-10-elul-5770-19-agosto-2010/
Al seguente link puoi scaricare direttamente sul tuo portatile la lezione di questa settimana:
www.virtualyeshiva.it/files/10_08_20_shofetim5770_regalita_umilta_monarchia_cometahaley.mp3

POLITICA: PERCHE LA TORA PREFERISCE

LA MONARCHIA ALL’ANARCHIA?

Da un racconto, apparentemente banale, di un viaggio in nave

di Raban Gamliel e Rabbi Yehoshua impariamo il perché della monarchia.

——-

Virtual Yeshiva non ha nessun finanziatore pubblico.
Virtual Yeshiva non fa pagare nessuna iscrizione al sito perché la Torà sia accessibile a TUTTI e SEMPRE.
Se ascolti le lezioni aiuta a mantenere viva questa grande opera di divulgazione di Torà.
Aiutando Virtual Yeshiva diventi soci nella diffusione della Torà ed è un segno di riconoscenza per chi insegna e così potremo diffondere insieme molti più valori di vita e insegnamenti.
Le donazioni sono deducibili dalla “decima”.
Per saperne di più si può scrivermi una mail o collegarsi al seguente link:
http://www.virtualyeshiva.it/voglio-aiutare/

Per ascoltare le altre lezioni sulla nostra parashà cliccare al seguente link:

GIOVENCA SGOZZATA

Le nostre mani non hanno versato questo sangue e i nostri  occhi non hanno visto… (Devarìm 21, 7)
Il principio che è alla base della legge della Eglà Arufà (giovenca sgozzata) è che una persona è responsabile anche di ciò che succede al di fuori della zona della quale ha il pieno e completo controllo. Se un viandante assassinato viene trovato nei campi, gli anziani della città più vicina devono recarsi sul posto e portare la Eglà Arufà a espiazione del delitto, anche se è avvenuto ‘al di fuori della loro giurisdizione’; perché è comunque loro responsabilità farlo andar con provviste sufficienti e una protezione adeguata.
La stesso principio è valido anche a livello personale, in tutti gli ambiti della nostra esistenza. Nessuno ha mai il diritto di dire: “Questo esula dai miei compiti. Non ho alcun obbligo di occuparmene.” Se si tratta di qualcosa di cui, per mezzo della Divina Provvidenza, si è venuti a conoscenza, significa che c’è qualcosa che è possibile fare per influenzare positivamente il risultato finale.
(Il Rebbe di Lubavitch)

SHOFETIM 5771 – ORGOGLIO E PREGIUDIZIO?
Come la discordia distrugge famiglie, comunità e nazioni.

SHOFETIM 5770 – POLITICA: PERCHE LA TORA PREFERISCE LA MONARCHIA ALL’ANARCHIA?
Da un racconto, apparentemente banale, di un viaggio in nave di Raban Gamliel e Rabbi Yehoshua impariamo il perché della monarchia.

SHOFETIM 5768 – DUE TIPI DI TESTIMONI
Il cielo, la Terra e Israel: testimoniano il Creatore, in modo diverso!

SHOFETIM 5765 – BUGIE POSITIVE E IL CONCETTO DI GIUSTIZIA
Il concetto di verità possiede due aspetti: la verità assoluta e quella relativa. Come cercare la verità assoluta?

Questa voce è stata pubblicata in Parashot, Shofetim. Contrassegna il permalink.

1 risposta a SHOFETIM 5779 : 5 LEZIONI

  1. Pingback: Parashah della Settimana: Shofetim, שופְטִים Giudici. A cura di rav Shlomo Bekhor - Vivi Israele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *