PRECEDENTI LEZIONI SU YOM KIPPUR

Venerdì 7 ottobre è Erev Yom Kippur e si ha l’inizio del digiuno.

Quaranta giorni dopo aver ricevuto la Torah sul Monte Sinai, Am Israel adorò un vitello d’oro. Mosè pregò Ha-Shem di non distruggere la sua nazione errante, e il dieci di Tishrei il Sign-re rispose: “Ho perdonato.” Da allora, è tradizione osservare questa data come il “giorno dell’espiazione”, una celebrazione del nostro indistruttibile rapporto con Ha-shem. E ‘il giorno più sacro dell’anno, quando ci si riconnette con la nostra vera essenza, che rimane fedele a D-o indipendentemente dal nostro comportamento.

Si indossano abiti bianchi in emulazione dello spirituale angelico. Yom Kippur è un giorno di digiuno: dal tramonto di Erev Yom Kippur fino alla sera seguente, senza mangiare o bere. Bisogna inoltre astenersi da certi piaceri fisici: indossare calzature in cuoio, evitare di fare il bagno o lavarsi, applicare di lozioni o creme, e avere relazioni coniugali. E’ anche un “giorno di riposo”, in cui tutto il lavoro è vietato (come durante lo Shabbat).

Sono online diverse precedenti lezioni su Yom Kippur, tra cui uno splendido ciclo di 11 lezioni.

http://www.virtualyeshiva.it/category/festivita/yom-kippur/

Shalom uvrahà

Rav Shlomo Bekhor

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *