4 lezioni precedenti su KHUKAT

Numeri 19,1-22,1

A Moshè vengono insegnate le norme della mucca rossa, le cui ceneri vengono usate per purificare una persona che è stata contaminata da un corpo morto.

Dopo quarant’anni di cammino, il popolo d’Israele giunge nel deserto di Tzin. Miriam muore e il popolo ha sete. Ha-shem comanda a Moshè di parlare ad una roccia allo scopo di far sgorgare l’acqua. Ma Moshè, irritatosi con gli Israeliti, colpisce la roccia. L’acqua esce comunque dalla roccia, ma Moshè ed Aharòn, per colpa di tale azione, non entreranno in eretz Israel.

Aharòn muore ed il figlio Elazàr diventa Kohen Gadòl al suo posto. Alcuni serpenti velenosi attaccano il campo degli Israeliti come punizione per aver “parlato contro il D-o e contro Moshè”; il Sign-re allora comanda a Moshè di mettere un serpente di ottone su di un palo alto e chiunque guarderà verso il cielo guarirà. Il popolo intona un canto in onore dell’acqua che viene miracolosamente fornita loro nel deserto.

Moshè guida il popolo nelle guerre contro i re degli Emoriti (Sichòn ed Og) che non vogliono lasciar passare il popolo nel loro territorio, conquistando il loro paese, ad est rispetto al fiume Yarden.

Potete ascoltare e scaricare 4 splendide lezioni precedenti su Khukat, cliccando qui:

http://www.virtualyeshiva.it/?s=khukat

La lezione live di Torà ti aspetta martedì sera alle ore 22.00, come sempre. E’ sufficiente seguire il link dalla sezione: LEZIONI ON-LINE IN DIRETTA. Non mancate!

Shalom uvrahà

Rav Bekhor

 

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *