MATTOT 5770 – MEGLIO FIDANZATO O SPOSATO?

Quando i vizi e le addizioni sono troppo forti da vincere bisogna trovare delle “armi” superiori per poter far fronte alla situazione.

Alcuni punti della lezione:

1. Può un marito sciogliere il voto della moglie? Perché?

2. Il matrimonio è composto da due fasi: kidushin e nesuim. Una volta passava un anno dal primo al secondo, mentre oggi si fanno le due cose nella stessa cerimonia. Perché?

3. Come mai il marito non sposato che ha fatto solo kidushin ha un potere superiore di quello sposato nella cancellazione di un voto?

4. Sei prigioniero di alcune cattive abitudini? Se non riesci a trovare la strada per liberartene hai mai pensato un rimedio estremo per un male estremo?

Riassunto.

Quando i vizi e le addizioni sono troppo forti da vincere bisogna trovare delle “armi” superiori per poter far fronte alla situazione.

≈ ≈

Per effettuare il download della lezione AUDIO in ALTA qualità (anche sul cellulare) seguire quanto indicato sotto:

Per poter ascoltare la lezione, anche dal cellulare, attiva il pulsante di ascolto riportato sotto:

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

in memoria di mio nonno Shlomo ben Hana Bekhor

Chi volesse dedicare una lezione mp3 alla memoria o in onore di un lieto evento, può contattarmi shlomo@mamash.it

Rav Shlomo Bekhor


Questa voce è stata pubblicata in Matot, matrimonio, Psicologia e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *