VAYEKHI 5770 – SEME DELL’ETERNITA’

Psicologia nella Torà

La prospettiva ebraica sul come rispettare il seme della vita. Basandoci su un raccolto talmudico (Taanit 5b) una conservazione tra rav Nakhman e Rav Yitzkhak che si basa su 4 argomenti si esplora il valore del seme legando i argomenti insieme.

  Alcuni punti della lezione:

1. Che cosa significa che Yaakòv non è mai morto?

2. Rachàv era una delle quattro donne più belle al mondo. Chi era realmente?

3. Recitando il nome Rachàv due volte, si può avere un impatto potente. Perché?

4. Perché l’ebraismo si oppone così fortemente contro lo spreco del proprio seme?

5. Come mai i figli di Yaakòv permettono di seguire la sua bara, nonostante l’interdizione cabbalistica?

6. L’importanza del seme è descritta nel Talmud in associazione a Yaakòv. Perché non viene detto per gli altri patriarchi? Qual è la ragione? 

7. Perché il seme è associato al piacere? Qual è il significato profondo?

8. Che cosa porta la fuoriuscita del seme? Qual è il significato spirituale?

Virtual Yeshiva non ha nessun finanziatore pubblico.
Virtual Yeshiva non fa pagare nessuna iscrizione al sito perché vogliamo che la Torà sia accessibile a tutti.
Se ascolti le lezioni aiuta a mantenere viva questa grande opera di divulgazione di Torà che cresce ogni settimana con nuove lezioni (370 lezioni).
Purtroppo alcune lezioni si trovano sul vecchio sito e altre sul nuovo e non abbiamo ancora finito di fare il passaggio e di completarle delle parti mancanti. È necessario ancora tanto lavoro. Per questo facciamo appello a tutti gli utenti/alunni perché sostengano economicamente questa grande impresa.
Aiutando Virtual Yeshiva potrete diventare soci nella diffusione della Torà e così finiremo presto anche il nuovo sito, Bezrat Hashem.

sono deducibili dalla “decima”. Per saperne di più scrivimi un email.

rav Bekhor

Per effettuare il download della lezione AUDIO in ALTA qualità (anche sul cellulare) seguire quanto indicato sotto:

Per poter ascoltare la lezione, anche dal cellulare, attiva il pulsante di ascolto riportato sotto:

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

in memoria di mio nonno Shlomo ben Hana Bekhor

Chi volesse dedicare una lezione mp3 alla memoria o in onore di un lieto evento, può contattarmi shlomo@mamash.it

Rav Shlomo Bekhor

Qui sotto si trova una nuova sezione di commenti.
Tutti sono invitati a scirvere e partecipare e rendere attive queste lezioni.

Questa voce è stata pubblicata in Psicologia, Vayekhi e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a VAYEKHI 5770 – SEME DELL’ETERNITA’

  1. Rottas scrive:

    B’H’ SHALOM CARISSIMO RAV SHLOMO,come ti ho già detto di persona,sono rimasto impressionatissimo dall’argomento “dispersione del seme” e ho trovato molto interessante la correlazione spirituale associata al seme vale a dire gli spiriti potenziali ad esso associato e la loro manifestazione a seconda ke ci sia rapporto tahor oppure no. Questo permette di comprendere ke ogni nostra azione in sto mondo terreno genera una azione nel mondo spirituale e perciò la nostra responsabilità è molto grande. Yaakov riesce a nn disperdere il proprio seme fino ad 84 anni quando si sposa dimostrando la sua enorme grandezza. SKOIAH,HAZAK BARUH.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *