MIKKETZ 5770 – SOSTANZA CONTRO BELLEZZA

Mikkètz e Khanukkà. Si può avere estetica senza etica?

Il sogno del faraone: la differenza tra il sogno stesso e il modo in cui viene raccontato, invertendo i dettagli: un piccolo particolare che porta un grande insegnamento. Il confronto tra esteriorità ed essenza, attraverso l’esempio di Yossèf. 

Alcuni Punti della Lezione:

1. A cosa attribuisci più importanza: alla sostanza o alla bellezza?

2. Qual è il collegamento tra Khanukka e Mikketz?

3. Come mai il faraone inverte l’ordine del sogno quando lo racconta a Yossef?

4. Il Talmud discute su quale studioso sia superiore: chi ha più ampiezza o chi ha più profondità, ovvero è meglio la sostanza (ampiezza) o l’apparenza (profondità)?

5. Perchè i greci dovevano esportare la loro cultura in Israele? Perchè Israele era per loro un ostacolo?

6. Cosa è più importante l’azione fisica o l’atto spirituale di unione con D-o?

7. Yossèf era il simbolo della bellezza fisica. Nonostante ciò viene chiamato Yossèf “il tzaddik”. Perchè? Qual è il suo insegnamento?

Virtual Yeshiva non ha nessun finanziatore pubblico.
Virtual Yeshiva non fa pagare nessuna iscrizione al sito perché vogliamo che la Torà sia accessibile a tutti.
Se ascolti le lezioni aiuta a mantenere viva questa grande opera di divulgazione di Torà che cresce ogni settimana con nuove lezioni (370 lezioni).
Purtroppo alcune lezioni si trovano sul vecchio sito e altre sul nuovo e non abbiamo ancora finito di fare il passaggio e di completarle delle parti mancanti. È necessario ancora tanto lavoro. Per questo facciamo appello a tutti gli utenti/alunni perché sostengano economicamente questa grande impresa.
Aiutando Virtual Yeshiva potrete diventare soci nella diffusione della Torà e così finiremo presto anche il nuovo sito, Bezrat Hashem.

Le donazioni sono deducibili dalla “decima”. Per saperne di più scrivimi un email.

rav Bekhor

Per effettuare il download della lezione AUDIO in ALTA qualità (anche sul cellulare) seguire quanto indicato sotto:

Per poter ascoltare la lezione, anche dal cellulare, attiva il pulsante di ascolto riportato sotto:

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

in memoria di mio nonno Shlomo ben Hana Bekhor

Chi volesse dedicare una lezione mp3 alla memoria o in onore di un lieto evento, può contattarmi shlomo@mamash.it

Rav Shlomo Bekhor

Qui sotto si trova una nuova sezione di commenti.
Tutti sono invitati a scirvere e partecipare e rendere attive queste lezioni.

Questa voce è stata pubblicata in Filosofia, Israele/Esilio, Khanukkà, Mikkez, Psicologia e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a MIKKETZ 5770 – SOSTANZA CONTRO BELLEZZA

  1. Rottas scrive:

    B’H’ SHALOM Carissimo Rav SHLOMO,molto ben fatta l’analisi su bellezza e sostanza nella descrizione dei sogni di Parhò invertita durante l’espo a Yosef.Credo ke come sempre la giustizia sta nel mezzo e nn bisogna andare ne in un estremo ne nell’altro.Noè aveva 3 figli Sem (semiti=sostanza=spirito), Jafet=Jafè=Bellezza (Grecia e parte dell’occidente) e Ham (Africa).Hanuccà cn la sua Luce illumini il mondo cn la spiritualità della Shehinà,HAG SAMMEAH,SKOIAH,HAZAK BARUH.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *