KI TAVO 5769 – PERCHE’ I RICCHI DIVENTANO PIU’ RICCHI, E I POVERI PIU’ POVERI

Il re ha permesso a tutti di esaudire un desiderio. Come mai solo uno pensa al re e tutti pensano solo a se stessi?

Alcuni punti della lezione:

1. Per quale ragione il povero quando portava le primizie regalava anche i cesti mentre il ricco non lasciava i cesti e li riportava a casa?

2. Quando un Chassid si lamentò di non avere entusiasmo nello studio il rebbe Zemach Zedek gli disse che era fortunato poiché aveva la possibilità di studiare per Hashem e non per soddisfare i propri sentimenti?

3. Se tua moglie ti chiede un favore e lo fai con entusiasmo, stai pensando realmente a lei o stai solo soddisfacendo le tue emozioni, pensando in verità a te stesso?

4. Esiste un vantaggio a servire Hashem senza inspirazione? Quale?

Riassunto.

Il re ha permesso a tutti di esaudire un desiderio. Come mai solo uno pensa al re e tutti pensano solo a se stessi?

≈ ≈

Per effettuare il download della lezione AUDIO in ALTA qualità (anche sul cellulare) seguire quanto indicato sotto:

Per poter ascoltare la lezione, anche dal cellulare, attiva il pulsante di ascolto riportato sotto:

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

in memoria di mio nonno Shlomo ben Hana Bekhor

Chi volesse dedicare una lezione mp3 alla memoria o in onore di un lieto evento, può contattarmi shlomo@mamash.it

Rav Shlomo Bekhor


Questa voce è stata pubblicata in Ki Tavò e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *