SHELAKH 5769 – IL PECCATO DELLA COMPARAZIONE DEGLI ALBERI!

Esplorazione del mondo nascosto dell’enigmatico “raccoglitore di legna”!!!

Alcuni punti della lezione:

1. Perché la fede ebraica non si basa sulla meditazione e sullo spirito, bensì su azioni fisiche. Perché non è contemplato vivere senza una moglie e senza tentazioni fisiche.

2. Quali sono le 5 interpretazioni di “mekoshesh ezim”? 3 sono dal Talmud, uno dallo zohar e uno da rav Bekhaye.

3. Le spie errano a causa dell’idealogia sbagliata. Il raccoglitore della lega va all’estremo opposto.
Pensi di essere più vicino all’errore delle spie (solo spirito e meditazione) o del raccoglitore di legna (solo materia)?

4. Come ti comporti durante lo Shabbat per connettere la tua anima all’albero della vita?

5. Scopo della vita essere equilibrati e non andare agli estremi. Esploratore estremo da una parte e Zlofchad dall’altra.

Riassunto.

Esplorazione del mondo nascosto dell’enigmatico “raccoglitore di legna”!!!

≈ ≈

Per effettuare il download della lezione AUDIO in ALTA qualità (anche sul cellulare) seguire quanto indicato sotto:

Per poter ascoltare la lezione, anche dal cellulare, attiva il pulsante di ascolto riportato sotto:

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

in memoria di mio nonno Shlomo ben Hana Bekhor

Chi volesse dedicare una lezione mp3 alla memoria o in onore di un lieto evento, può contattarmi shlomo@mamash.it

Rav Shlomo Bekhor

Qui sotto si trova una nuova sezione di commenti.

Tutti sono invitati a scrivere e partecipare e rendere attive queste lezioni.

 

Questa voce è stata pubblicata in Shelakh e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a SHELAKH 5769 – IL PECCATO DELLA COMPARAZIONE DEGLI ALBERI!

  1. Rottas scrive:

    B’H’ SHALOM CARISSIMO RAV SHLOMO,
    ke dietro all’episodio del raccoglitore di legna di SHABBAT ci fossero tante spiegazioni così profonde nn potevo immaginarlo. Cmq interessantissimo il fatto ke stesse comparando tra i 2 alberi (Haim e Daat) e ke l’insegnamento sia quello di avere il giusto equilibrio tra spirito e materia. 6 giorni della creazione corrispondenti alle sefirot da Hessed a Yesod x arrivare poi a SHABBAT MALHUT rigenerante spiritualmente ed emanante energia x tt la settimana. A sto punto è evidente la differenza tra gli esploratori ke volevano vivere una vita solamente spirituale e del raccoglitore di legna di SHABBAT ke pensava solo alla terra da lavorare cioè solo alla materia. Capendo il suo errore sgeglie di sacrificarsi pubblicamente x esemplificare quanto sia invece importantissimo osservare lo SHABBAT. SKOIAH,HAZAK BARUH

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *