BEHAR 5771 – SUPERNATURALE NEL NATURALE

Anno Sabbatico: precetto e simbolo centrale!

Alcuni punti della lezione:

1. Come interpretare un periodo di recessione? La Torà ci insegna, con il valore dell’anno sabbatico, che occorre captare la presenza di D-o nel mondo materiale, in ogni momento.

2. La Torà specifica che i precetti relativi all’anno sabbatico sono stati insegnati sul Monte Sinai. Il Rashi si interroga sul motivo di ciò, spiegando come le mitzvot dell’anno sabbatico, del Giubileo esprimano in realtà tutte le altre mitzvot. Perché fare dell’anno sabbatico, e non dello Shabbat, il prototipo di tutti i precetti ebraici?

3. L’insegnamento chassidico sul versetto iniziale dello Shemà: “Ascolta Israel, il Signore è nostro D-o, Il Signore è uno”, spiega perché è scritto “uno” e non “unico”. Con la parola “uno” si esprime infatti ciò che unisce tutto il creato, rivelando come D-o sia presente ovunque nella materia.

4. La Chassidut insegna che ogni creatura dovrebbe esprimere apertamente il legame con ciò che lo ha creato e lo mantiene in vita. Un’osservazione superficiale del mondo sembra invece negare tale aspetto, rimuovendo il valore della creazione e riconoscendo invece l’autonomia di ogni forma di vita. Cosa induce a questa errata percezione?

5. La mistica ebraica rivela che la creazione è essa stessa un’espressione dell’esistenza di Ha-shem. Questo principio chassidico si contrappone alle correnti filosofiche e religiose per le quali il Creatore è staccato dalla creazione; la Chassidut invece esprime che il pensiero di un D-o staccato dal mondo è un ostacolo al raggiungimento degli alti livelli spirituali. Ha-Sshem è “uno”  e tutt’uno con ciò che ha creato, pertanto è immanente nel mondo materiale.

Riassunto:

Anno Sabbatico: precetto e simbolo centrale!

≈ ≈

Per effettuare il download della lezione AUDIO in ALTA qualità (anche sul cellulare) seguire quanto indicato sotto:

Per poter ascoltare la lezione, anche dal cellulare, attiva il pulsante di ascolto riportato sotto:

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

Il video di questa lezione non è stato fatto per problemi tecnici.

in memoria di mio nonno Shlomo ben Hana Bekhor

Chi volesse dedicare una lezione mp3 alla memoria o in onore di un lieto evento, può contattarmi shlomo@mamash.it

Rav Shlomo Bekhor

Qui sotto si trova una nuova sezione di commenti.

Tutti sono invitati a scrivere e partecipare e rendere attive queste lezioni.

Questa voce è stata pubblicata in Behar, Chassidut, Filosofia, Kabbalà e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *