KHAYA 5769 – KHAYA E YEKHIDA: VOLERE E PIACERE – XV parte

La 15^ puntata sul livello dell’anima di Khayà (secondo dall’alto) e Yekhida (prima dall’alto), parte del ciclo di lezioni sui 5 livelli dell’anima.

Elevare l’anima sopra il Corpo! Comportati con gli altri come vorresti che venisse fatto a te! Bisogna uscire dalla propria natura e dai limiti e annullarsi per diventare una nuova entità!

Le tappe:
1.    Matrimonio = unione di anime.
2.    Fusione dei due coniugi crea una nuova e terza entit?.
3.    Amare il prossimo: valorizzare l?anima sul corpo.
4.    Missione della nostra vita valorizzare anima su corpo.
5.    Matrimonio richiede elevazione anima sul corpo.
6.    Solo con il sesso opposto esiste una vera elevazione dal corpo e una vera fusione.

La meta:
Per trovare l’anima gemella bisogna trovare la forza di non fermarsi all’esteriore e non farsi condizionare dai propri retaggi del passato.

Significato Profondo del Matrimonio (3? parte)

Breve descrizione

Il matrimonio deve basarsi sulle anime; D-o ha diviso due anime e ne ha messo una metà in un corpo e l’altra metà nell’altro.
Quando si uniscono queste due mezze anime diventano una terza cosa nuova che è il matrimonio: la fusione di due metà che si ricongiungono.
Le due anime si completano riunendosi in una sola e possono rivelare D-o nel mondo e adempiere veramente alla propria missione in questo mondo, diventando simili a Lui e come Lui possono creare qualcosa di straordinario: figli.
Perciò ogni coniuge deve vedere l’altro come se fosse sè stesso, non si è più due persone che vivono insieme, le due anime diventano una sola che si completa.

L’unione tra due anime gemelle è superiore all’unione tra padre e figlio che è una unione condizionata in un certo senso forzata dal fatto che il padre deve amare suo figlio perché è suo padre e non è proprio libero di scegliere e ogni condizionamento è un limite e perciò non tocca l’essenza dell’anima che è completamente astratta (vedi lezione IX).

L’unico modo per arrivare ad amare profondamente ogni persona anche se meno bella, o meno intelligente è guardando le persone in maniera profonda e non superficiale, mettendo da parte il loro corpo e tutto ciò che gli appartiene (intelletto, sentimenti?) e dare importanza alla parte più profonda delle persone: ANIMA.
La nostra missione è quella di valorizzare l’anima sul corpo, valorizzare lo spirito sulla materia e guardare l’anima delle persone e non il loro corpo.
I nostri parametri per misurare le persone sono i corpi; magari c’è un anima altissima in un corpo bruttissimo.
Finché noi guardiamo le persone in maniera superficiale non riusciremo ad amare persone che apparentemente sono più basse di noi. Noi non dobbiamo sottovalutare nessuna persona perché noi non siamo in grado di vedere le anime.

≈ ≈

Per effettuare il download della lezione AUDIO in ALTA qualità (anche sul cellulare) seguire quanto indicato sotto:
Download lezione (se non funziona cliccare col tasto destro – salva con nome…)

Per poter ascoltare la lezione, anche dal cellulare, attiva il pulsante di ascolto riportato sotto:

[audio:http://www.virtualyeshiva.it/files/07_07_19_khasidut_5livellianima_khaya15_volere_shavuot_significatomatrimonio3.mp3|titles=KHAYA E YEKHIDA VOLERE E PIACERE XV PARTE]

in memoria di mio nonno Shlomo ben Hana Bekhor

Chi volesse dedicare una lezione mp3 alla memoria o in onore di un lieto evento, può contattarmi shlomo@mamash.it

Rav Shlomo Bekhor

Questa voce è stata pubblicata in Chassidut, Da Revisionare, Dieci Comandamenti, Khaya - Yekhida: livelli anima, matrimonio. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *