PIRKE AVOT 5766 – CAP 5: 10 PROVE x 10 MIRACOLI!

Dalle 10 prove di Avraham ai dieci miracoli nel Santuario!

Alcuni punti della lezione:

1. Quali erano le 1o prove che Avraham Avinu dovette superare? Quale fu la prova più ardua? Di fronte a tutte le diverse difficoltà, Avraham non ha mai obiettato, ma ha sempre accettato la volontà di Ha-shem. Perché Ha-shem mette quotidianamente alla prova anche noi nella vita quotidiana?

2. Quando i malvagi prosperano come si può vedere la “mano” di Ha-shem?

3. Qual è il significato profondo delle prove? Quando una persona supera una prova, viene innalzato spiritualmente a livelli illimitati, ad una condizione tale da essere paragonata ad un miracolo!

4. Anche il popolo ebraico viene messo alla prova 10 volte nel deserto. Perché proprio 10? Qual è la relazione con Avraham avinu?

5. Nel santuario c’erano 10 miracoli che accadevano costantamente ogni giorno. Quali erano tali 10 prove? Qual è l’insegnamento profondo che Ha-shem ci ha dato con tali miracoli?

Riassunto.

Dalle 10 prove di Avraham ai dieci miracoli nel Santuario!

≈ ≈

Per effettuare il download della lezione AUDIO in ALTA qualità (anche sul cellulare) seguire quanto indicato sotto:
Download lezione (se non funziona cliccare col tasto destro – salva con nome…)

Per poter ascoltare la lezione, anche dal cellulare, attiva il pulsante di ascolto riportato sotto:

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

in memoria di mio nonno Shlomo ben Hana Bekhor

Chi volesse dedicare una lezione mp3 alla memoria o in onore di un lieto evento, può contattarmi shlomo@mamash.it

Rav Shlomo Bekhor

Qui sotto si trova una nuova sezione di commenti.

Tutti sono invitati a scrivere e partecipare e rendere attive queste lezioni.

 

 

Questa voce è stata pubblicata in Pirke Avot e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *