NASSO 5765 – SUCCESSO NEL LAVORO, GRAZIA E PACE + SHAVUOT

Una riflessione sulla Benedizione dei Kohanim e il perché Shavuot dura due giorni?

Alcuni punti della lezione:

1. La benedizione dei Kohanim non viene dai sacerdoti, ma da Ha-shem. Per comprendere il significato di tale benedizione e permettere che abbia esito positivo, occorre molta concentrazione  e seguire le sue regole specifiche. La prima parte della benedizione si riferisce al successo nel lavoro, poi la seconda alla grazia e la terza parte alla pace.

2. La pace a cui si riferisce la terza parte della benedizione dei Kohanim è da intendersi pace tra anime e corpo e tra noi e Ha-shem

3. Shavuot è la festa delle primizie, della raccolta del grano e della consegna della Torà sul Monte Sinai. Viene denominata anche la festa “in cui ci fermiamo”. Qual è l’origine di tale denominazione?

4. Shavuot, contrariamente ad altre festività del calendario ebraico, avrebbe dovuto avere un solo giorno di festa, essendo il 50° giorno da Pessakh. Perché si festeggia anch’essa per due giorni?

5. La festa di Shavuot è superiore ad altre festività ebraiche. Perché?

6. L’importanza di Shavuot è anche collegata alla consegna “volontaria” da parte di Ha-shem al popolo ebraico della Torà.

Riassunto.

Una riflessione sulla Benedizione dei Kohanim e il perché Shavuot dura due giorni?

≈ ≈

Per effettuare il download della lezione AUDIO in ALTA qualità (anche sul cellulare) seguire quanto indicato sotto:
Download lezione (se non funziona cliccare col tasto destro – salva con nome…)

Per poter ascoltare la lezione, anche dal cellulare, attiva il pulsante di ascolto riportato sotto:

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

Il video di questa lezione non è stato fatto per problemi tecnici.

Per effettuare il download della lezione AUDIO in BASSA qualità (anche sul cellulare) seguire quanto indicato sotto:
Download lezione (se non funziona cliccare col tasto destro – salva con nome…)

in memoria di mio nonno Shlomo ben Hana Bekhor

Chi volesse dedicare una lezione mp3 alla memoria o in onore di un lieto evento, può contattarmi shlomo@mamash.it

Rav Shlomo Bekhor

Qui sotto si trova una nuova sezione di commenti.

Tutti sono invitati a scrivere e partecipare e rendere attive queste lezioni.

 

Questa voce è stata pubblicata in Nasso, Senza categoria, Shavuot. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *