EMOR 5765 – LE FESTE EBRAICHE E I 49 GIORNI DELL’OMER

Le festività ebraiche, lo Shabbat, il conteggio dell’Omer e il Pirkè Avot.

Alcuni punti della lezione:

1. La parashà spiega: “queste sono le feste che vi sono comandate”, ma a seguire inizia a spiegare lo Shabbat. Perché non descrive subito le festività annuali? La Torà scrivendo “per sei giorni lavorerai” si riferisce ai sei giorni lavorativi, ma un’interpretazione ci offre un’altra interessante spiegazione in merito. Quale?

2. Le festività ebraiche si dividono in due gruppi: quell che richiedevano la visita in Israele e le Yamim noraim (le “feste temibili”). Le tre feste principali sono inoltre associate ai tre patriarchi: Pessakh ad Avraham, Shavuot ad Yitzkhak, Sukkot a Yaakov. Come si esprime questa relazione?  

3. D-o ha creato il mondo in sette giorni, che corrispondo alle 7 Sefirot. Per poter ricevere la Torà ogni anno occorre rettificare le nostre inclinazioni e il nostro comportamento secondo il percorso di 49 gradini di elevazioni, pari ai 49 attributi complessivi divini. Questo percorso si esprime con il conteggio dell’Omer.

4. Ogni settimana tra Pessakh e Shavuot si legge un capitolo dei Pirkè Avot. Perché questa tradizione? Una mishnà del Pirkè Avot dice “fai diventare la Sua volontà, la nostra volontà”. Qual è il profondo insegnamento?

Riassunto.

Le festività ebraiche, lo Shabbat, il conteggio dell’Omer e il Pirkè Avot.

≈ ≈ ≈

Virtual Yeshiva non ha nessun finanziatore pubblico.

Virtual Yeshiva non fa pagare nessuna iscrizione al sito perché vogliamo che la Torà sia accessibile a tutti.

Se ascolti le lezioni aiuta a mantenere viva questa grande opera di divulgazione di Torà che cresce ogni settimana con nuove lezioni (390 lezioni).

Purtroppo alcune lezioni si trovano sul vecchio sito e altre sul nuovo e non abbiamo ancora finito di fare il passaggio e di completarle delle parti mancanti. È necessario ancora tanto lavoro. Per questo facciamo appello a tutti gli utenti/alunni perché sostengano economicamente questa grande impresa.

Aiutando Virtual Yeshiva potrete diventare soci nella diffusione della Torà e così finiremo presto anche il nuovo sito, Bezrat Hashem.

sono deducibili dalla “decima”. Per saperne di più scrivimi un email.

rav Bekhor

 ≈ ≈ ≈

Per effettuare il download della lezione AUDIO in ALTA qualità (anche sul cellulare) seguire quanto indicato sotto:

Per poter ascoltare la lezione, anche dal cellulare, attiva il pulsante di ascolto riportato sotto:

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

in memoria di mio nonno Shlomo ben Hana Bekhor

Chi volesse dedicare una lezione mp3 alla memoria o in onore di un lieto evento, può contattarmi shlomo@mamash.it

Rav Shlomo Bekhor

Qui sotto si trova una nuova sezione di commenti.

Tutti sono invitati a scrivere e partecipare e rendere attive queste lezioni.

Questa voce è stata pubblicata in Emor, Omer, Parashot e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a EMOR 5765 – LE FESTE EBRAICHE E I 49 GIORNI DELL’OMER

  1. Rottas scrive:

    B’H’ SHALOM CARISSIMO RAV SHLOMO,
    Avraham=Pesah(matzot offerte ai malahim assieme ai Korbanot Pesah), Itzhak=Shavuot(integro Korban Temimà mai uscito da Eretz), Yaakov=Succot(xkè costrui delle Succot) e poi 6 giorni lavorerai ma il 7° giorno SHABBAT SHABBAT SHABBATON=6 giorni Yom Tov Shalosh Regalim: Pesah 2, Shavuot 1, Succot 2 e Sheminì Atzeret 1 nei quali si può trasportare cose x mitzvà YomTov + YOM HAKIPPURIM SHABBAT SHABBATON. Ancora i racconti sulla tentazione all’immoralità e dei 2 soci in affari dei quali uno compra il peccato all’altro ed il Pirkè Avot sull’importanza di nn sprecare il tempo (il lavoro è tanto, il tempo stringe, il Padrone preme ed i lavoratori sono pigri) e x concludere fai la volontà di KBH come fosse la tua così Lui farà si ke la volontà degli altri sia la tua volontà cioè fonditi in KBH così farai le mitzvot nn x far piacere a Lui ma xkè sarai una parte di Lui. SKOIAH,HAZAK BARUH

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *